twitterFacebookFlickrmyspaceyoutubevimeo

Newsletter

 

Tieniti sempre aggiornato sui concerti e le attività di Calicanto, con la newsletter di www.calicanto.it

Per iscriverti CLICCA QUI!



Prossimi appuntamenti

28/02/2015 Il fuoco nel cuore

Sala della Comunità

Vò di Brendola (VI)

ore 21.00

25/04/2014  Orchestra Popolare delle Dolomiti

Locarno Folk Festival

Muralto (CH)

www.locarnofolk.ch

 

 


Lavori in corso

E' questo un periodo di grande lavoro dietro alle quinte, per Calicanto.

Il gruppo, in una fase di profondo restyling, sta rimettendo a fuoco la propria sonorità, che dopo oltre trent'anni di carriera, merita di essere ancora una volta reinventato e rinnovato, con coraggio e visionarietà.

E' così che, proprio ora che il lavoro al cd dell'Orchestra Popolare delle Dolomiti è in fase di chiusura, Calicanto pensa ad un disco interamente dedicato all'organetto diatonico, e riapre i propri orizzonti ad Oriente, verso Creta e verso le terre che un tempo furono veneziane.

Grandi sorprese e grandi avventure, quindi, per il 2015.

Video

Per festeggiare i suoi 33 anni di attività Calicanto realizza un video tratto dal recente concerto tenuto a Torreglia in occasione della Festa della Mira!

“Le calli e il ginepro” - già nell’album “Labirintomare” del 2001 recentemente ristampato - nasce grazie alla complicità dell’amico istriano Franco Juri ed esprime il sentimento che ha spesso segnato la storia e il carattere delle genti della costa istro-dalmata: quello della partenza, dell’abbandono, della nostalgia.

Il video è online a questo url

Per il 2014 Calicanto riserva una grossa sorpresa ai suoi amici.

E' disponibile da marzo 2014 la ristampa di Labirintomare, da lungo tempo non disponibile sul mercato. Labirintomare è il decimo CD nella discografia di Calicanto (uscito in concomitanza con i 20 anni di attività: 1981-2001) ed è dedicato al rapporto secolare tra Venezia, Istria e Dalmazia.

Il lavoro, frutto di vari anni di ricerche, ha visto la collaborazione di molte associazioni, enti, comuni, ambasciate, consolati, attori, poeti e la partecipazione attiva di oltre 25 musicisti dell’area Adriatica e dintorni, che hanno fatto diventare “Labirintomare” un lavoro poetico che parla di mare, barche, nostalgia, paesaggi mozzafiato, lingue e gruppi etnici diversi in armonia ed in contrasto, di sanguinose battaglie e possibili tolleranze.


English